Phd in Scienze giuridiche - National and International legal studies

Corso di Dottorato in Scienze Giuridiche

Didattica

Studenti

In seguito alla delibera del 21 gennaio 2014 del Consiglio direttivo della Scuola di dottorato in Scienze giuridiche prot. USM n. 0002310 del 28/01/2014 e a precedenti delibere assunte a seguito del DM 45/2013 il Consiglio direttivo ha modificato il percorso formativo comune.
Se ne indicano qui le linee essenziali:

L'attività formativa didattico-scientifica del Corso di Dottorato in Scienze Giuridiche (29° ciclo) è organizzata secondo il sistema dei crediti formativi: nei tre anni di corso lo studente deve conseguire un totale di 180 cfu.
Almeno 45 crediti (36 crediti per i dottorandi del 30° ciclo*) sono da ottenere partecipando ad attività formative curriculari del curriculum d’appartenenza e degli altri curricula del Corso oltre che a convegni/seminari, con forme di verifica e di riconoscimento dei crediti stabilite dal Consiglio direttivo.
I restanti 135 crediti (144 crediti per i dottorandi del 30° ciclo*) saranno acquisiti dai dottorandi attraverso lo svolgimento di un'attività di ricerca sotto la supervisione di uno o più docenti-guida.

L'attività formativa obbligatoria per tutti i dottorandi del 29° ciclo per acquisire i 45 CFU (36 crediti per i dottorandi del 30° ciclo*), tutti nei primi due anni, è costituita da:
• attività formativa curriculare obbligatoria
• attività formativa curriculare offerta da curricula diversi da quello di appartenenza e previamente concordata con il proprio Referente / Tutor
• convegni e seminari concordati con il proprio Referente / Tutor
• attività formativa denominata «competenze trasversali»
I dottorandi dovranno raggiungere obbligatoriamente la frequenza di circa 157 ore di lezione annue (per il primo e per il secondo anno di corso).
I dottorandi del 30° ciclo dovranno frequentare obbligatoriamente 144 ore di lezione annue (per il primo e per il secondo anno di corso).

* Il regime dei crediti che i dottorandi del 30° ciclo dovranno conseguire è stato modificato dalla delibera del Consiglio direttivo del Corso di dottorato in Scienze giuridiche tenutosi in data 10 luglio 2014 sulla base delle indicazioni ricevute dall’Ateneo.

Attività formativa curriculare
Iniziative promosse da ciascun curriculum, in linea di massima, per circa 60 ore annue.
L’attestazione della presenza sarà accertata direttamente in sede di incontro secondo le modalità stabilite dal Referente e che Vi saranno illustrate dal personale amministrativo di riferimento per il singolo curriculum (in servizio presso ogni Dipartimento).

Per poter raggiungere, ogni anno, l’anzidetto monte ore di 157 ore di frequenza (*), il dottorando dovrà integrare l’attività formativa curriculare obbligatoria frequentando l’attività formativa curriculare offerta dagli altri curricula del Corso di dottorato in Scienze giuridiche e convegni e seminari, il tutto concordato in via anticipata con il proprio Referente / Tutor.
Si precisa che la scelta dei corsi e dei convegni diversi da quelli garantiti dal proprio curriculum dovrà avere un’attinenza motivata con il proprio profilo di ricerca scientifica e le personali attitudini professionali.

Attività formativa curriculare offerta da curricula diversi da quello di appartenenza
I dottorandi iscritti al primo e secondo anno di corso dovranno frequentare altri corsi offerti da curricula diversi da quello di appartenenza avendo previamente ottenuto il consenso per iscritto del proprio Referente / Tutor.

Seminari e convegni
Ciascun dottorando potrà/dovrà frequentare seminari e convegni formativi e professionalizzanti previamente concordandone la frequenza con il proprio Referente / Tutor.

Competenze trasversali
In ottemperanza a quanto stabilito nel D.M. 45/2013 che richiede «la previsione di attività, anche in comune tra più dottorati, di formazione disciplinare e interdisciplinare e di perfezionamento linguistico e informatico, nonché, nel campo della gestione della ricerca e della conoscenza dei sistemi di ricerca europei ed internazionali, della valorizzazione dei risultati della ricerca e della proprietà intellettuale» tutti i dottorandi saranno obbligatoriamente tenuti alla frequenza di seminari o cicli di incontri sui temi sopra indicati che saranno tenuti da Docenti dell’Ateneo nelle forme che saranno tempestivamente comunicate su questo sito.

Per informazioni: Segreteria Didattica e Organizzativa
scuoladottgiur@unimi.it


[ !!! ]

Area pubblica

Questa pagina è accessibile anche senza autenticazione

Avviso!!!

Dal 9 ottobre 2017 sarà online una nuova versione della piattaforma Ariel.

I siti didattici assumeranno una veste grafica rinnovata e saranno pienamente fruibili anche da mobile.

Nelle prossime settimane riceverete maggiori dettagli all’indirizzo di posta di Ateneo.

Contenuti in formato flash

Hai difficoltà con Chrome o Firefox ad accedere ai contenuti di Ariel in formato flash?

Modifica le impostazioni del browser seguendo le indicazioni illustrate in questa breve guida